L’ombra del velivolo

L'ombra del velivolo

Quando viene il distacco ti senti accolto nel cielo tra le braccia del vento.

L’ombra, da terra, è fedele e paziente.
Ricama sui prati e sui boschi la trama di un inseguimento.

Poi il ricongiungimento.

Hai saltato tra i mondi ma torni da lei, che ti tocca come madre e come padre, come fratello e sorella, come nonna e nonno. Come compagna premurosa. Come padrona dei tuoi passi. Come regina che esercita un diritto.

This entry was posted in poesie. Bookmark the permalink.

Comments are closed.