Gatti

Nei loro occhi sottili trovi la profondità di un oceano. Una luce che emana presenza, che è sia prontezza di riflessi sia innata autorevolezza.

Mai altrove, mai in ritardo, si manifestano qui e ora: non li troverai impreparati perchè nulla di ciò che accade intorno sfugge ai loro sensi. Persino nei momenti di riposo sono connessi allo spazio e al tempo, capaci di balzare in un istante e pronti a tutto.

Le loro movenze, ora silenziose e felpate, ora scattanti e precise, si manifestano con una grazia che è molto più della semplice eleganza: è intelligenza in azione, antica saggezza incarnata.

Che meraviglia di creature: perennemente presenti e, tuttavia, distaccate da ogni cosa. Una sola, monolitica attenzione verso la vita.

Nei semplicissimi gatti si celano maestri di meditazione.

This entry was posted in pensieri. Bookmark the permalink.

Comments are closed.