Author Archives: pietro@unsoloideale.it

Mens sana in Mentana

Sempre lucido il pensiero, quando ludico, quando serio, materia sottile smonta e rimonta: fatti opinioni discerne confronta. Sempre attento al suo linguaggio vispo segugio d’antico lignaggio sia notiziario, sia maratona l’errore punisce. Ma spesso perdona. Della rete non teme l’onta, … Leggi tutto

Posted in poesie | Comments Off

Il dolore dell’amico

Il dolore di un amico è pane condiviso. Respiro comune d’aria condita, comune atmosfera d’umori vestita. Dell’amico il dolore è pietra pesante divisa su schiene di spalle vicine. Masso che preme ma non deprime. Alleata è la fiducia che supporta … Leggi tutto

Posted in poesie | Comments Off

Le prime volte

Scavano solchi nel marmo e scorre il fluido della meraviglia. Essenza di vita, stupore, incanto. Colore mai visto che i sapori rinnova. Dà tinta agli odori di affreschi dipinti su volte di case annoiate.

Posted in poesie | Comments Off

Storie di ordinario razzismo

Doveva avere sui 20, massimo 25 anni. Vestito in modo povero ma dignitoso. Entrando nel bar per chiedere l’elemosina, il barista gli da un benvenuto eloquente: “oggi è festa, non si lavora”. Devo dire che non ho simpatia per l’elemosina: … Leggi tutto

Posted in storielle | Comments Off

Calcolo Combinatorio

Quello che io… …so e non so. …credo di sapere e non sapere. …so che gli altri sanno e non sanno. …credo che gli altri sappiano e non sappiano. …so che gli altri credono di sapere e non sapere. …credo … Leggi tutto

Posted in pensieri | Comments Off

L’ombra del velivolo

Quando viene il distacco ti senti accolto nel cielo tra le braccia del vento. L’ombra, da terra, è fedele e paziente. Ricama sui prati e sui boschi la trama di un inseguimento. Poi il ricongiungimento. Hai saltato tra i mondi … Leggi tutto

Posted in poesie | Comments Off

L’Amore apre le porte della Realtà

A prima vista il componimento si manifesta con un errore formale evidente, che verrebbe gravemente sanzionato dalla maggioranza degli studiosi contemporanei. Ma in questa dissertazione intendiamo svelare il suo vero significato, celato dietro una licenza poetica sui generis. Il primo … Leggi tutto

Posted in pensieri | Comments Off

Monotòno

Vorrei funzionare, sempre positivo, a mo’ d’esponenziale. Venire dal nulla e all’infinito salire veloce a piacere. Mutare di continuo ed essere, in rapporto a me stesso, io stesso il mio mutamento.

Posted in poesie | Comments Off

Quando Ronzino ebbe la Xylella Dolorosa

Oronzo, per gli amici detto Ronzino “te subbra allu calvariu”, era un simpatico contadino leccese. Non si era mai mosso dalla sua amata terra, se non in tarda età, per fare visita ai suoi cugini emigrati in America. Da quel … Leggi tutto

Posted in storielle | Comments Off

Sull’assurda pretesa di vivere

I più intelligenti hanno notato che il 100% delle persone che vivono, poi muore. Dunque la vita è considerata la prima causa di morte. Visto che mi leggete, siete vivi (complimenti!) e dunque toccherà anche a voi (ma non a … Leggi tutto

Posted in pensieri | Comments Off

Dialogo intrapsichico del paranoico complottista

Gli illuminati del gruppo bilderberg giudaico-massonico-rettiliano mi controllano la mente e indeboliscono il mio corpo iniettandomi virus per via aerea sparati con le scie chimiche da aerei civili modificati in ambito militare con le stesse tecnologie israeliane che hanno inventato … Leggi tutto

Posted in pensieri | Comments Off

L’arachide assassina

Si stima che il numero di persone morte ogni anno per aver mangiato arachidi sia di 27 milioni! Le arachidi, essendo prodotte negli stati asiatici e nordafricani, sono coltivate con concimi e pesticidi considerati nocivi. Questi pesticidi si accumulano nel … Leggi tutto

Posted in pensieri | Comments Off

La lobby

Le lobbies che costruiscono cinture di sicurezza ed airbag ci hanno fatto credere che sono necessari, ma non lo sono. Ormai è risaputo che hanno corrotto le industrie dell’auto e i governi per imporre l’obbligo di installarli su tutte le … Leggi tutto

Posted in pensieri | Comments Off

Morandi Educandi

Simpatico, il Gianni sorride alle foto. Sospeso nel vuoto racconta i suoi anni. Il Divo è devoto ai post giornalieri: piaceri e doveri racconta in remoto. E sfoggia pensieri, in ogni livrea, l’immensa platea virtuale da ieri. La politica, la … Leggi tutto

Posted in poesie | Comments Off

Il bicchiere d’acqua

“Bicchiere d’acqua 20 cent” recita il cartello in un bar. Una signora chiede un bicchiere d’acqua e tira fuori 20 cent ma la barista, repentina: “Signora, che fai? Potrei mai farti pagare l’acqua?” “Ma c’è il cartello…” “Quello è solo … Leggi tutto

Posted in storielle | Comments Off

Nei colori del Paradiso

Volare è un privilegio. Vivere nel Salento è un privilegio. Vedere un bel tramonto in un cielo pennellato di nuvole è un privilegio. Ma volare nel Salento durante un bel tramonto in un cielo pennellato di nuvole, non è un … Leggi tutto

Posted in poesie, video | Comments Off

Imago Aylan

Perdonaci la mancanza, perdonaci l’impotenza. Abbiamo mani fragili e tu, ancor più fragile, non lo sai. Non lo sai ancora, e mai lo saprai. Della terra immobile siamo le ombre scure, i porti chiusi. Perdona l’invasione, perdona la violenza. L’infanzia … Leggi tutto

Posted in poesie | Comments Off

Fenomenologia della seconda infanzia

Gli dici “non fare A”… fa A. Gli dici “non fare B”… fa B. Gli dici “fai A”… fa B. Gli dici “fai B”… fa A. Per fargli fare A, gli dici “fai B”… intuisce e fa B.

Posted in pensieri | Comments Off

Junk World

Una zia australiana, che non sapevo di avere, è venuta a mancare e mi ha lasciato una grossa eredità. Il notaio mi ha scritto per spiegarmi come ottenerla. Devo solo aprire un conto in banca da quelle parti e pagare … Leggi tutto

Posted in pensieri | Comments Off

Quando X non funziona

Oggettivamente, X non funziona. Esempio Positivo Tizio: ho visto che X non funziona. Caio e Sempronio: è vero. Vediamo perché. Vediamo cosa si può fare. Facciamolo. Esempio Negativo Tizio: ho visto che X non funziona. Caio: non mi pare, lo … Leggi tutto

Posted in pensieri | Comments Off

Hit the bottom to see the light

Posted in video | Comments Off

Il futuro è luminoso

Oggi trovi pensatori, con il loro seguito di sostenitori, che vedono il futuro come un luogo nefasto. Cambiamenti climatici, mancanza di cibo e acqua, malattia… temono l’indigenza globale e vogliono avvertire l’umanità del fatto che tra poco moriremo tutti, o … Leggi tutto

Posted in pensieri | Comments Off

Sarcasmo

Non lo vedi che è sottile? Vesto un velo, è uno stile! “Chi vola vale, chi non vola è un vile” Non puoi infilare il mare in un barile…

Posted in poesie | Comments Off

Odio moderno

Hai ragione caro fratello, se detesti il moderno. Era più sano, era più bello quando il gasolio scaldava l’inverno. E l’emozione di cucinare al gas di una bombola. E doverla cambiare. E il cuor mio ti apprezza per i modi … Leggi tutto

Posted in poesie | Comments Off

Fenomenologia dell’addormentamento

Escludendo l’utilizzo di sostanze, molto in voga nella prima metà del secolo scorso, l’addormentamento del neonato richiede tecniche specifiche a seconda del temperamento e dei gusti della creatura. In alcuni casi è preferita la lettura di storie. Questa si rivela … Leggi tutto

Posted in storielle | Comments Off

Filastrocca del Nemico

Dov’e il nemico che temo nello sconcerto per ciò che amo? Nella scia di un aeroplano? Nell’industria di quel grano? Forse è Chimica dei composti. O Natura di conciliati opposti? Passa il tempo e, mentre leggo quel giornale, l’impressione primordiale … Leggi tutto

Posted in poesie | Comments Off

Fenomenologia di un 3 in matematica

- Ho preso 3… – Fantastico! – Come fantastico?!? – Mi aspettavo un 2, invece hai preso 3, ed è un successone. Il 50% meglio del previsto. Secondo me è proprio un miracolo! – Non capisco… – Considera che per … Leggi tutto

Posted in storielle | Comments Off

Centro e Circonferenza

Il centro non fa parte della circonferenza. Il tuo ego è la circonferenza. Se vuoi raggiungere il centro, devi ridurre il raggio. Ma quando lo avrai raggiunto non sarai più una circonferenza: sarai il centro stesso.

Posted in bagliori | Comments Off

Il parcheggiatore abusivo

Non importa il quarto d’ora speso a vuoto per girare. Non importa se finora non mi riesce parcheggiare. Questi versi (poca cosa) basteranno a dipanare tutto l’odio che riposa nel mio animo animale. Ma perdonami il sospiro per quell’alta ingegneria … Leggi tutto

Posted in poesie | Comments Off

Su certi libri universitari

Se dobbiamo scrivere un libro ma abbiamo poco o nulla da dire, possiamo fare come certi professori universitari: scriviamo quelle poche idee nella maniera più contorta e complicata possibile. Dieci pagine per dire quello che si può dire in una … Leggi tutto

Posted in pensieri | Comments Off